Depurazione acqua

Frigogasatori d’acqua: caratteristiche e modelli

In questi ultimi anni, sempre più persone, sempre più aziende, hanno deciso di dotare i loro appartamenti, uffici e locali commerciali, di frigogasatori d’acqua, sia con modelli base che con quelli con gasatore.

I motivi di questo incremento della domanda per questo tipo di prodotti è facilmente intuibile, ma il primo fra questi è sicuramente “la comodità”. Grazie infatti all’utilizzo dei frigogasatori, viene eliminata completamente la necessità di acquistare i famosi cestelli d’acqua sia gasata che non, dal supermercato. In quest’ultimo caso poi, essendo quest’ultimi abbastanza pesanti per quelle persone non più giovani che abitano in appartamenti senza ascensore, la comodità è praticamente tutto. Ma è evidente che questo problema è sentito anche dalle persone meno anziane.

Un altro esempio di praticità ed economicità inoltre, è che le persone anziane potranno evitare di farsi portare al propio domicilio i cestelli d’acqua da ditte preposte a questo servizio, magari pagando oltre al costo dell’acqua il costo della chiamata, visto che potranno prodursi loro stessi l’acqua potabile.

Ma ora la domanda che vi potreste porre potrebbe essere: “Questi impianti renderanno l’acqua di rete frizzante come piace a me, se è un impianto per uso domestico, o come lo vorrebbero i clienti, se è un frigogasatore destinato per un uso in locali commerciali?”.

cucina con frigogasatore soprabanco

Beh.. la risposta è sicuramente: “Oh yes… absolutely yes”.

Si tratta infatti di impianti che possono essere destinati sia ad un uso domestico che professionale, per via del loro design, della loro praticità, della loro resistenza e solidità. Ma è d’obbligo sottolineare che il livello di gasatura può essere regolabile sia manualmente che elettronicamente e lo standard di bollicine che si può raggiungere è al livello delle normali bevande gassate in circolazione.

Per cui, lo ripeto, se siete stufi di portare su è giù per le scale la vostra acqua frizzante o quella normale, ma non volete rinunciare al piacere delle bollicine, questa è sicuramente la scelta che fa per voi.

Poi aggiungerei che dal punto di vista ambientale, per chi ha cuore le sorti del pianeta, ci troviamo di fronte alla scelta più ecologica che in questo caso di possa compiere.

Volevo ora addentrarmi un pò più nel tecnicismo, per farci un idea più precisa di quale siano le caratteristiche di questi frigogasatori moderni e quale tipologie si possono trovare sul mercato.

Le dimensioni di questi impianti sono più o meno come quelle di un forno a microonde. Esitono poi impianti da sottolavello e da sopralavello. Per scegliere quale sia il frigogasatore più adatto alle vostre esigenze è bene porsi qualche domanda per capire veramente quello di cui abbiamo bisogno.

Per esempio, se intendiamo acquistare un erogatore acqua per utenza dometica, dovremo chiederci da quante persone è composta la nostra famiglia, cioè quante persone usufruiranno dell’impianto?. Se noi e i nostri figli beviamo prevalentemente acqua naturale, frizzante o fredda?. Se in casa siamo soliti ospitare spesso amici e se quest’ultimi bevono molta acqua? E’ per finire farci un ultima domanda, ma non certo per importanza: “Qual’è lo spazio di cui disponiamo all’interno della nostra cucina? (se siamo in ambiente domestco), all’interno del nostro locale?” (se siamo in ambiente commerciale).

Questi piccoli interrogativi ci permetteranno di prendere una scelta fra i due tipi di frigogasatori di cui parlavamo poc’anzi: “sottolavello – sopralavello”.

Per quanto rigurda i primi, come si capisce dalla parola stessa, si posizionano generalmente sotto il lavandino e per chi ha poco spazio, sul piano della cucina come fossero macchine per il caffè o forni a microonde. Il loro moderno design e la loro praticità gli permette di posizionarsi praticamente ovunque, ed erogano acqua semplicemente premendo un pulsante.

frigogasatore soprabanco Niagara

Ora… quali sono i prezzi dei frigogasatori d’acqua?

Bene se siete arrivati a leggere fino a qui significa che l’articolo vi ha incuriosito, per cui ora parleremo, cercando di capire meglio, quali sono i prezzi dei frigogasatori. Fino adesso ci siamo infatti limitati a parlare del loro utilizzo e delle loro nuove potenzialità, sopratutto dal punto di risparmio economico.

Quest’ultimo punto l’ho lasciato per ultimo, ma non per questo meno importante degli altri. Quando pensiamo ai prezzi degli erogatori d’acqua , dobbiamo sempre fermarci a riflettere sul fatto che si tratta di investimenti a lungo termine. Investimenti che ci permettono di non dover più acquistare l’acqua in negozi o supermercati o nel caso di locale pubblico, dai fornitori, risparmiando notevolmente in entrambi i casi.

Se facciamo un rapido calcolo, per esempio in uso domestico, di quante bottiglie d’acqua consuma una famiglia di quattro persone alla settimana per bere, e moltiplichiamo il tutto per 365 giorni che compongono un anno, vi accorgerete da voi che il risparmio è molto consistente. Se a questo aggiungiamo le bottiglie d’acqua che molte famiglie utilizzano per cucinare, visto che non si fidano dell’acqua immessa in rete, vien da se che il risparmio è decisamente notevole. Senza contare poi la comodità di non rimanere mai senza acqua, visto che gli erogatori sono collegati direttamente alla rete idrica.

Allora se vi ho convinto ha saperne di più, ho siete intenzionati all’acquisto e volete avere un idea dei prezzi e delle possibilità che proponiamo, non esitate a contattarci cliccando sul link qui sotto e sottoponeteci i vostri dubbi:

www.acquaserviceblog.it/contatti

telefonoxsito

 

oppure chiamateci al 347.8660932, saremo felici di rispondere a tutte le vostre gentili domande.

Per il momento è tutto. Buon lavoro!

Lascia il tuo commento nello spazio qui sotto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.